Responsabilità professionale del farmacista
Responsabilità professionale del farmacista

Responsabilità professionale del farmacista

Responsabilità dei farmacisti



Responsabilità professionale del farmacista

La responsabilità professionale del farmacista è limitata ai casi di dolo o colpa grave ex art. 2236 codice civile per dispensa di farmaco inadatto o controindicato in relazione alla patologia riscontrata

Contatti    Vai al sito

Responsabilità professionale del farmacista

Responsabilità dei farmacisti

Responsabilità professionale del farmacista


Il Codice Deontologico dei Farmacisti raccoglie i principi e le norme che tutti gli iscritti all'Albo sono tenuti ad osservare, a tutela della dignità e del decoro professionale.

Il quadro normativo del diritto sanitario ha subito alcuni mutamenti a seguito dell’attuazione del c.d. pacchetto Bersani: via libera alla vendita di farmaci, non soggetti a prescrizione medica, nei supermercati e in tutti gli esercizi commerciali (alimentari esclusi) in presenza di un laureato in farmacia; sempre riservata al farmacista la vendita dei farmaci per i quali è richiesta la prescrizione medica.

La prestazione professionale del farmacista, nei limiti delle sue conoscenze ed in relazione ai singoli casi, riguarda anche una attività di consulenza oltre che di verifica e controllo della prescrizione medica richiesta nonché una serie di altre prestazioni di natura professionale.

Sia dai doveri elencati nel codice deontologico che dai diritti del consumatore-cliente può dedursi l’eventuale inadempimento e la conseguente responsabilità professionale del farmacista, prevista dall’art. 2236 del codice civile su eventuali danni causati solo in caso di colpa grave o dolo.

La detenzione in farmacia di specialità medicinali scadute o imperfette è rilevante sotto il profilo civile (art. 2043 c.c.), penale (art. 443 e 452 c.p .), amministrativo e anche sotto il profilo disciplinare (D.P.R. 221/50).

Al farmacista possono essere richiesti consigli e quest’ultimo può fornire farmaci per patologie non gravi per i quali non è obbligatoria la prescrizione medica.

Esistono dubbi sulla responsabilità, nel caso di somministrazione di farmaci c.d. da banco nel caso di mancata guarigione o di peggioramento; si ritiene che potrebbe sussistere la responsabilità nel caso in cui sia stato dispensato un farmaco inadatto ovvero controindicato in relazione alla patologia riscontrata data l’esperienza e le conoscenze che il predetto era tenuto ad avere in relazione alla professione esercitata.

 

Responsabilità dei farmacisti

Responsabilità professionale del farmacista

La responsabilità professionale del farmacista avviene in caso di:

  • - accertata negligenza, come nel caso di trascuratezza, disattenzione, dimenticanza, svogliatezza, superficialità, leggerezza (esempio: errore di lettura della ricetta con consegna di specialità medicinale diversa da quella prescritta);
  • - accertata imprudenza, come nel caso di avventatezza, eccessiva precipitazione o ingiustificata fretta (esempio: consiglio terapeutico formulato senza aver prima accertato la possibilità di reazioni allergiche);
  • - accertata imperizia, come nel caso di mancata osservanza del livello minimo di cognizione tecnica, esperienza e capacità professionale (esempio: errore nella preparazione galenica).
  • - accertata inosservanza di leggi, regolamenti, ordini o discipline.
  • - comportamento omissivo, nel caso in cui sia accertato che l'opera del farmacista, se correttamente e prontamente svolta, con serie ed apprezzabili possibilità avrebbe evitato il danno (c.d. criterio probabilistico).

Contatti

Responsabilità professionale del farmacista

Responsabilità dei farmacisti

Dove siamo

Servizi di marketing e pubblicità per Avvocati

Net Marketing S.r.l.
Piazza Falcone Borsellino 6
47121 Forlì (FC)
P.I. 03873590404

Contatti    Vai al sito

Responsabilità professionale del farmacista

Responsabilità dei farmacisti

Avvocati diritti dei consumatori |  Avvocati diritto bancario |  Avvocati diritto ambientale |  Avvocati recupero crediti |  Avvocati diritto amministrativo |  Avvocati marchi e brevetti |  Avvocati diritto sanitario e responsabilità medica |  Avvocati privacy e tutela dati personali |  Avvocati diritto del lavoro |  Avvocati diritto dell'immigrazione |  Avvocati diritto di famiglia |  Avvocati diritto sindacale |  Responsabilità professionale del medico |  Responsabilità professionale del farmacista 
WebPromotion.it > Responsabilità professionale del farmacista

Responsabilità professionale del farmacista

Net Marketing S.r.l.
Piazza Falcone Borsellino 6
47121 Forlì (FC)
P.I. 03873590404